VEGAN RIOT: la Rivoluzione ai Fornelli dal 2005!

Pastiera Napoletana rivisitata in chiave vegan

La pastiera napoletana è un dolce tipico della tradizione partenopea, tradizionalmente preparato per Pasqua. La ricetta originale prevede l’uso del grano, dell’acqua di fiori d’arancio, della ricotta e delle uova, che in questa versione ho sostituito con del tofu morbido (del tipo silken) e con l’aquafaba, cioè l’acqua di cottura dei ceci, con la quale è possibile sostituire le uova in moltissime ricette.

  • Per iniziare preparate la crema di grano versando in una pentola antiaderente il latte, il grano precotto, la scorza grattugiata di un limone e il burro di soia o la margarina vegetale. Mescolate, portate a bollore e lasciate sul fuoco, mescolando di tanto in tanto, fino a quando non otterrete un composto denso e cremoso. Trasferite in un recipiente e lasciate raffreddare.

  • Preparate, quindi, la frolla mescolando la farina, lo zucchero, la vanillina e un pizzico di sale. Aggiungete il burro di soia o la margarina lasciata ammorbidire e tagliata a tocchetti. Lavorate con le mani o un impastatore fino a quando il composto non si raccoglierà in briciole. Aggiungete, quindi, il latte di soia e lavorate fino ad ottenere un composto morbido ed omogeneo che lascerete riposare in frigo per circa mezzora.

  • Asciugate il tofu con carta assorbente e riducetelo in crema con l’aiuto di un robot. Trasferitelo in una ciotola capiente ed aggiungete l’aquafaba, l’amido di mais e lo zucchero e lavorate fino ad ottenere un composto omogeno. Aggiungete, quindi, la crema di grano, la cannella, la vanillina e l’acqua di fiori d’arancio. Mescolate ed unite i canditi.

  • Ungete ed infarinate uno stampo da crostata con i bordi alti da 24 cm di diametro. Stendete la sfoglia e trasferitela nello stampo facendola aderire bene. Forate la superficie con una forchetta, versate il composto all’interno distribuendolo uniformemente. Con l’impasto rimasto formate delle strisce e mettetele sulla base.

  • Fate cuocere in forno già caldo a 160° C per circa 60 minuti, coprendo i bordi qualora scurissero troppo. Sformate, lasciate raffreddare completamente, quindi fatela riposare al frigo per una notte.

 

 

Ingredienti
Per la frolla
  • 300 gr farina
  • 150 gr burro di soia o margarina vegetale
  • 150 gr zucchero
  • 3-4 cucchiai latte di soia
  • 1 bustina vanillina
  • 1 pizzico sale
Per il ripieno
  • 400 gr tofu
  • 350 gr zucchero
  • 350 gr grano precotto
  • 250 ml latte di soia
  • 8 cucchiai aquafaba
  • 3 cucchiai amido di mais
  • 50 gr canditi misti
  • 30 gr burro di soia o margarina vegetale
  • 1 limone
  • 1-2 cucchiaini di acqua di fiori d'arancio
  • 1 bustina vanillina
  • q.b. cannella
Porzioni
8 persone
Tempo preparazione:
32 Minuti
Tempo cottura:
1 ora
Tempo totale:
1 ora 32 Minuti
Seguici su
Iscriviti alla newsletter