VEGAN RIOT: la Rivoluzione ai Fornelli dal 2005!

Torta ai semi di papavero

Iniziamo preparando il ripieno. Versate in una pentola antiaderente il latte di avena e lo zucchero. Lasciate andare su fiamma media fino a quando lo zucchero non si sarà sciolto. Aggiungete, quindi, a pioggia il semolino e, sempre continuando a mescolare, fate cuocere per un paio di minuti dall’inizio del bollore. Unite i semi di papavero e fate cuocere, sempre mescolando, per un altro paio di minuti. Aggiungete la margarina e, una volta sciolta, spegnete il fuoco e lasciate raffreddare. Aggiungete, quindi, l’aroma di vaniglia.

In una ciotola capiente o con l’aiuto dell’impastatore, mescolate la farina, lo zucchero, la vanillina e il pizzico di sale. Aggiungete la margarina tagliata a cubetti e lasciata ammorbidire. Aggiungete i due cucchiai rasi di acqua e lavorate fino ad ottenere un impasto “bricioloso”.

Rivestite con la carta forno uno stampo a cerniera di 18 cm e disponete la metà dell’impasto sul fondo, compattando il tutto con le mani. Aggiungete il ripieno. Cospargete con le briciole dell’impasto rimasto e fate cuocere a 180àC per circa 25 minuti, coprendo con un foglio di alluminio se la superficie tendesse a scurirsi troppo.

Ingredienti
  • 250 g farina
Per l'impasto
  • 125 g margarina vegetale
  • 100 g zucchero
  • 1 bustina vanillina
  • 2 cucchiai latte di avena
  • 1 pizzico sale
  • 500 ml latte di avena
Per il ripieno
  • 175 g semi di papavero
  • 125 g zucchero
  • 80 g semolino
  • 50 g margarina vegetale
  • qb aroma di vaniglia
Porzioni
6
Tempo preparazione:
45 Minuti
Tempo cottura:
20 Minuti
Tempo totale:
1 ora 5 Minuti
Seguici su
Iscriviti alla newsletter